seguici anche su

of su twitter of su youtube of su slideshare

Data:  4 giugno 2015

Dall'online i nuovi player del loyalty marketing

Cos’hanno in comune i siti di daily deals, le piattaforme di cash-back, Amazon Prime e gli sfogliatori di volantini? Sono tutti nuovi player nello scenario delle promozioni, che sta radicalmente cambiando, e non solo per quanto riguarda la promozione “di prezzo”. I pure player online come Expedia e Booking stanno alzando drasticamente l’asticella nel campo dei programmi fedeltà, perché fidelizzano i propri clienti attraverso servizi utili, innovativi e personalizzati. 

Cambiano di conseguenza le opportunità che le imprese hanno a disposizione per fidelizzare i propri clienti. Affidarsi ai nuovi promotion intermediaries o fare “in casa”? Il mondo dell’online offre nuove opportunità per il loyalty marketing: digital collection, magazine online, mobile wallet, flash sales riservate…offrirle ai propri clienti fedeli? La loyalty si può misurare con nuove metriche, di business e di engagement: quali usare e come integrarle con quelle tradizionali? 


Il Convegno dell’Osservatorio Fedeltà UniPR compie 15 anni e dedicherà la nuova edizione alle sfide del futuro del loyalty marketing, traendo lezioni dai successi e insuccessi del passato, che ripercorreremo grazie alle testimonianze di chi ha fatto la storia della fidelizzazione in Italia. 

L’obiettivo è quello di fornire contributi utili per rispondere ai tanti interrogativi che brand e retailer si pongono oggi sul loyalty marketing. Come si spostano gli investimenti del loyalty marketing tra “macro” e “micro”? Cosa è accaduto alla condivisione di informazioni di cliente tra Retail e Industria? Come usare gli analytics per fidelizzare in modo innovativo e coinvolgente? Quale creatività per la comunicazione loyalty dei prossimi anni?


I nuovi player solo online si stanno prepotentemente affacciando sul mercato della promozione. La tipologia di servizio che offrono è altamente fidelizzante: riducono il rischio delle transazioni con un’ampia offerta di recensioni e informazioni, rendono la vita degli utenti più semplice lasciando loro un controllo elevato delle diverse possibilità di acquisto e, cosa importante, li fanno divertire e talvolta emozionare. Ma in quale misura la fedeltà a questi nuovi player è diversa dalla brand e store loyalty dei player classici? L’Osservatorio Fedeltà vuole studiare il “DNA” della fedeltà ai nuovi player della loyalty online per capire quali sono le sue caratteristiche e cosa i player tradizionali possono imparare e replicare. Questa è la nuova ricerca dell’Osservatorio, che sarà presentata in anteprima al convegno.

 

Vi aspettiamo venerdì 30 ottobre 2015 alla XV Edizione del nostro Convegno Annuale per fare il punto su 15 anni di loyalty marketing e su cosa ci aspetta negli anni che verranno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Condividi

Share Share Share
© 2012 Osservatorio fedeltà Terms of use - Privacy policy.

Hai dimenticato la password o è scaduta la mail di attivazione?