seguici anche su

of su twitter of su youtube of su slideshare

Loyalty Marketing Evolution: storie e protagonisti internazionali

20/10/2017

 

I destinatari

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalle Banche all’E-commerce, alle Nuove Tecnologie.

Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

 

Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 20 ottobre presso l'Auditorium del Campus Universitario e avrà per titolo "Loyalty Marketing Evolution: storie e protagonisti internazionali".

  

La giornata è dedicata all’esplorazione dello scenario internazionale del Loyalty Marketing, attraverso casi eccellenti di brand e retailer di settori e paesi diversi. Rifletteremo su come è cambiato fare fidelizzazione nei paesi maturi dove il loyalty marketing è apparso oltre 20 anni fa, e cosa significa farlo nei mercati e nei settori emergenti. Studieremo il caso dei “nuovi luoghi” dove si fidelizza, come gli aeroporti, ed esploreremo la dimensione emozionale della fedeltà, comprendendo cosa ci rende fedeli ai film e alle serie TV. 

L’Osservatorio illustrerà in anteprima l’indagine 2017 sui "programmi fedeltà omnichannel" attraverso casi e best practices. Una tavola rotonda dedicata all’impatto del digitale e dei nuovi player online sulla fidelizzazione si concentrerà quest’anno sul mondo del Fashion e vedrà player consolidati come OVS discutere con player online quale Luisaviaroma ed altri le strategie omnichannel realizzate per affrontare le nuove sfide della disruption digitale.

Il Convegno sarà l’occasione per presentare la Ricerca annuale realizzata dall’Osservatorio in partnership con Nielsen che esplora il legame tra le diverse componenti della customer experience e la fedeltà dei consumatori italiani in tre distinti settori: il retail grocery, il fashion e le banche.

 

 

 

 

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalle Banche all’E-commerce, alle Nuove Tecnologie.

Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

 

Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 21 ottobre 2016 presso l'Auditorium del Campus Universitario e avrà per titolo "Loyalty Disruption: Emotion, Big Data & New Players"

 

Come orientarsi, di fronte alla Loyalty Disruption?

Il XVI Convegno dell’Osservatorio Fedeltà, venerdì 21 ottobre, cercherà di stare ancora una volta un passo avanti, fornendovi degli strumenti concreti:


1) Studieremo un caso straordinario di DISRUPTION di un settore: quello della Pay TV. Assisteremo ad un confronto senza precedenti tra Mediaset Premium, Sky, Netflix e Vodafone, che ci racconteranno come devono cambiare le strategie per fidelizzare il cliente quando crollano i confini di settore. 

2) Ascolteremo Sergio Müller che, con la sua lunga esperienza nel mondo della comunicazione e pubblicità ci illustrerà come la fidelizzazione dei consumatori oggi passa attraverso l’ EMOTION.

3) Metteremo in discussione con l’aiuto di Furio Camillo, professore di statistica dell’Università di Bologna ed esperto di BIG DATA per le aziende come si estrae davvero conoscenza utile dal patrimonio di informazioni sul cliente accessibile oggi.

 

Presenteremo infine lo Scenario del Loyalty Marketing e le due ricerche realizzate quest’anno dall’Osservatorio che, in collaborazione con Nielsen, esplorano “Il ruolo dei touchpoint nella Customer Experience e nella Loyalty”, dalla prospettiva delle aziende e del consumatori. Vedremo quali modelli di gestione dei touchpoint garantiscono i migliori risultati aziendali in termini di customer experience, crescita e soprattutto di fidelizzazione della clientela.


I destinatari

Il Convegno si rivolge al management (marketing manager, loyalty manager, trade marketing manager, responsabili CRM, responsabili dei sistemi informativi) delle imprese che operano nei settori del largo consumo, della distribuzione e dei servizi e, in generale, a tutti coloro che investono in servizi di progettazione, tecnologie e media per il marketing relazionale e vogliono conoscere l'impatto per il business dei nuovi orientamenti di marketing - loyalty, digital, mobile e social - dei propri clienti e concorrenti.

 

 

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale "Il Futuro del Micromarketing" che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalla Pubblicità alla Finanza alle Nuove Tecnologie.

Negli anni l'evento è arrivato ad un format collaudato: una mattinata intensa in cui si alternano presentazioni di risultati di ricerca e casi eccellenti di marketing.

 

I destinatari

Il Convegno si rivolge al management (marketing manager, loyalty manager, trade marketing manager, responsabili CRM, responsabili dei sistemi informativi) delle imprese che operano nei settori del largo consumo, della distribuzione e dei servizi e, in generale, a tutti coloro che investono in servizi di progettazione, tecnologie e media per il marketing relazionale e vogliono conoscere l'impatto per il business dei nuovi orientamenti di marketing - loyalty, digital, mobile e social - dei propri clienti e concorrenti.

 Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

 Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 30 ottobre 2015 presso l'Auditorium del Campus Universitario e verterà sul tema "15 anni di Loyalty Marketing: quale futuro?".

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale "Il Futuro del Micromarketing" che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalla Pubblicità alla Finanza alle Nuove Tecnologie.

Negli anni l'evento è arrivato ad un format collaudato: una mattinata intensa in cui si alternano presentazioni di risultati di ricerca e casi eccellenti di marketing.

 

I destinatari

Il Convegno si rivolge al management (marketing manager, loyalty manager, trade marketing manager, responsabili CRM, responsabili dei sistemi informativi) delle imprese che operano nei settori del largo consumo, della distribuzione e dei servizi e, in generale, a tutti coloro che investono in servizi di progettazione, tecnologie e media per il marketing relazionale e vogliono conoscere l'impatto per il business dei nuovi orientamenti di marketing - loyalty, digital, mobile e social - dei propri clienti e concorrenti.

 Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

 Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 24 ottobre 2014 presso l'Auditorium Polifunzionale del Campus Universitario e verterà sul tema "Dalla carta al digitale: cosa cambia per la loyalty?".

Dal 1999, l'Osservatorio Fedeltà presenta le sue ricerche in occasione del Convegno Annuale "Il Futuro del Micromarketing" che attira a Parma ogni anno oltre 400 marketing manager di molteplici settori, dal Largo Consumo alla Grande Distribuzione, dalla Pubblicità alla Finanza alle Nuove Tecnologie.
Negli anni l'evento è arrivato ad un format collaudato: una mattinata intensa in cui si alternano presentazioni di risultati di ricerca e casi eccellenti di marketing.

 

I destinatari

Il Convegno si rivolge al management (marketing manager, loyalty manager, trade marketing manager, responsabili CRM, responsabili dei sistemi informativi) delle imprese che operano nei settori del largo consumo, della distribuzione e dei servizi e, in generale, a tutti coloro che investono in servizi di progettazione, tecnologie e media per il marketing relazionale e vogliono conoscere l'impatto per il business dei nuovi orientamenti di marketing - loyalty, digital, mobile e social - dei propri clienti e concorrenti.

Il Convegno dell'Osservatorio Fedeltà rappresenta anche un punto di riferimento unico per tutte le aziende che offrono consulenza, strumenti e servizi in quest’area.

Quest'anno il Convegno si terrà venerdì 25 ottobre 2013 presso l'Auditorium Polifunzionale del Campus Universitario e verterà sul tema "Crescere con la fedeltà in tempo di crisi".

 

LOYALTY MARKETING EVOLUTION

Storie e protagonisti internazionali

 

Venerdì 20 ottobre 2017

 

Auditorium Polifunzionale del Campus Universitario Viale delle Scienze, Parma - Ore 10

 

 

Verso la Omnichannel Loyalty: lo Scenario Internazionale del Loyalty Marketing - Cristina Ziliani, Università di Parma 

 

Strategie di Loyalty nel Largo Consumo: l’esperienza di Henkel AG - Mara Panajia, Corporate VP International Marketing Henkel AG - introduce Laura Lavizzari, Country Manager Catalina 

 

Why We Go to the Movies: pratiche di fidelizzazione dell'immaginario - Michele Guerra, Docente di storia del cinema Università di Parma - introduce Stefano Araldi, Direttore Generale Brand Loyalty

 

Loyalty to places: il caso Heathrow Airport Graham Bradley, Loyalty Programme & Propositions Manager Heathrow Airport - introduce Michele Marchigiani, CRM & Loyalty Consultant Comarch 

 

Premiazione Laureati Eccellenti dell'Osservatorio 

 

Pausa pranzo

 

Loyalty e disruption digitale nel mondo del Fashion

Discutono: 

Nicola Antonelli, Web and e-commerce manager Luisaviaroma

Monica Gagliardi, Global Ecommerce, CRM, Digital e Social Director OVS

Coordina Cristina Ziliani, Università di Parma

Introduce Fabio Regazzoni, CEO & Founder E-CRM Group

 

 

Le Ricerche 2017 dell’Osservatorio Fedeltà 

Dall’experience alla loyalty: consumatori e touchpoint nel retail grocery, nel fashion e nelle banche -  in collaborazione con Nielsen - Marco Ieva, Università di Parma - introduce Federico Rocco, CEO Kettydo+

Omnichannel experience e programmi fedeltà: a che punto sono le aziende italiane? - Cristina Ziliani, Università di Parma - introduce Bianca Mutti, Direttore Generale SINT

 


I nostri Sponsor  

  

 

  

Gli atti del Convegno

Per il download, fare click sugli interventi

 

 

Ore 09.00  Registrazione e Welcome Coffee

 

Ore 10.00  Loyalty Disruption? Lo Scenario del Loyalty Marketing 

C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR

 

Ore 10.30  Content Loyalty - Divertire, appassionare, fidelizzare 

S. Müller, A-Tono

Introduzione di E. Radici, Brand Loyalty

  

Ore 11.00  Fare Loyalty con i Big Data: quali sfide?

F. Camillo, Università di Bologna e DataScienceLAB 

Introduzione di S. Baizeau, Catalina International

 

Ore 11.30  I nuovi player e la Loyalty Disruption  

Tavola rotonda - Discutono:

V. Sinibaldi, Comarch 

S. Portu, DoveConviene 

F. Regazzoni, ECRM Group

G. Giannetto, Epipoli 

D. Pellegrini, Ti Frutta 

Coordina F. Genzini, Around Marketing

 

Ore 13.00  Lunch break

  

Ore 14.15  Premio “Laureati eccellenti dell’Osservatorio Fedeltà” 

 

Ore 14.30  Disruption dei confini di settore e sfide per la Loyalty 

Tavola rotonda - Discutono:

M. Chinchio, Mediaset Premium 

F. Zuffada, Netflix 

S. Fiorentino, Sky Italia 

A. Duilio, Vodafone Italia

Coordina C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR

  

Ore 15.45  La gestione dei touchpoint per la Customer Experience e la Loyalty 

Presentazione delle Ricerche 2016 dell'Osservatorio Fedeltà UniPR in collaborazione con Nielsen

M. Ieva e C. Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR -

Introduzione di A. Tosoni, Valassis

 

Ore 16.30  Chiusura dei lavori

 

 

 

I nostri partner



 

 

09.00 - 10.00   Registrazione dei partecipanti


10.00   Apertura dei lavori: Quindici anni di Osservatorio Fedeltà UniPR

           C. Ziliani


10.30    Chi è il consumatore fedele? – E. Billi, General Manager, IPSOS Loyalty


11.00    La conoscenza del cliente vince sempre – M. Giacomini, Sales Director, Dunnhumby Italia e D. Ciancio, Senior Customer Strategist


11.30    Premiazione dei "Pionieri del Loyalty Marketing"


12.00   Tavola rotonda: Successi e insuccessi nelle strategie di Loyalty di Industria e Retail – Coordina E. Grassi, Managing Director, Catalina


             Partecipano:

 

            E. Bernardelli, Group Brand Activation Director, Barilla 

            M. Filipponi, Direttore Loyalty e CRM, SMA       

            R. Stanco, Direttore Marketing, Carrefour


13.00    Lunch break


14.15    Premiazione della “Fedeltà al Convegno”


14.30    Nuovi sentieri di ricerca nel mondo della promozione 

           G.Lugli, Università di Parma


14.45   Tavola rotonda: il futuro della loyalty è mobile? – Coordina F. Genzini,

             Partner, Around Marketing

 

            Partecipano:      


            G. Bisi, Responsabile Marketing e Comunicazione, Payback

            F. Borgato, CRM & Marketing Business Solution Manager, Comarch

            L. Mazzone, Fondatore e AD, Klikkapromo-Pazzi per le offerte

            A.Tosoni, Managing Director, Valassis

          


15.45    Le Ricerche 2015 dell’Osservatorio Fedeltà: i nuovi player della Loyalty

              e le sfide del Loyalty Management 

              C. Ziliani e M. Ieva, Università di Parma

 

17.00    Chiusura dei lavori

 

9.00-10.00 Registrazione


10.00 Saluto del Rettore e del Direttore del Dipartimento di Economia 

 

10.30 Il digitale è mass market. Come cambia la relazione con il cliente?

Stefano Portu, Consigliere IAB Italia

 

11.00 La sfida digitale nella comunicazione mirata: dai primi passi alla complementarietà

Enzo Grassi, Direttore Generale Catalina

 

11.30 La risposta dei consumatori al volantino cartaceo e al volantino digitale: la ricerca sperimentale Osservatorio Fedeltà UniPR – Supermercati Poli

Mauro Poli, Direttore Affari Generali Gruppo Poli

 

12.00 Aggiungere l'emozione alla loyalty transazionale

Jeroen Pietryga, CEO IceMobile

 

12.30 - 13.30 Lunch break

 

13.30 Direzioni Marketing e IT alleate per il loyalty marketing che verrà?

Tavola rotonda – coordina: Filippo Genzini, Around Marketing

Partecipano: Edoardo Loasses (Responsabile Marketing Cliente) e Marino Vignati (Direttore IT) – Auchan;

Giuliano Pezzano (Direttore Marketing) e Luca Luminoso (Direttore IT) – Media World

Luca Leoni (Amministratore Delegato) e Ansgar Schneider (Direttore IT) –  PAYBACK Italia

 

14.15 Lo Scenario e la ricerca Osservatorio Fedeltà UniPR  sulle preferenze degli italiani per gli strumenti loyalty tra carta e digitale (in collaborazione con Nielsen)

Cristina Ziliani, Osservatorio Fedeltà UniPR

 

14.45 Chiusura lavori e lancio della XV Edizione – Quindici Anni di Osservatorio Fedeltà

 

Scarica il programma in pdf cliccando qui

 


 

9.45 – 10.15 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee


10.30 Crescita e crisi: lo scenario macroeconomico

Francesco Daveri, Università di Parma 


11.00 La fedeltà del Consumatore all’Insegna e alla Marca

Enzo Grassi, Direttore Generale Catalina


11.30 Lo scenario del loyalty marketing

Cristina Ziliani, Università di Parma - Osservatorio Fedeltà


12.00 Evoluzione della carta fedeltà e creazione di valore per il consumatore: il caso You & Eni

Stefano Quartullo, Vice President Retail Marketing Eni


12.30 Lunch break


13.30 L'aiuto concreto di P&G: una risposta tangibile al consumatore che va oltre le promozioni

Barbara Del Neri, Direttore Marketing Procter & Gamble

 

14.00 Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d’acquisto in tempo di crisi. Risultati della Ricerca dell'Osservatorio

Maria Grazia Cardinali, Università di Parma

 

14.30 Chiusura dei lavori

Il Convegno, per il quinto anno consecutivo, si svolgerà nell' Auditorium del Campus Universitario, Parco Area delle Scienze 59, a Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale Sud (uscita 15)  e raggiungere Parco Area delle Scienze 59, vicino al capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) - direzione "Università Sud". il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi. Per informazioni sugli orari delle linee 7,14 e 21 clicca qui .

 

Indirizzo:

Parma, Parco Area delle Scienze, 59, 

Per impostare la navigazione con Google Maps, cliccare qui: Google Maps 

 

Si ricorda ai partecipanti di prestare attenzione agli autovelox presenti sulla tangenziale recandosi alla location del convegno. 

 

Il Convegno, per il quarto anno consecutivo, si svolgerà nell' Auditorium del Campus Universitario, Parco Area delle Scienze 59, a Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale (uscita 15)  e raggiungere Parco Area delle Scienze 59, vicino al capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) - direzione "Università Sud". il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi. Per informazioni sugli orari delle linee 7,14 e 21 clicca qui

 

Indirizzo:

Parma, Parco Area delle Scienze, 59, 

Per impostare la navigazione con Google Maps, cliccare qui: Google Maps 

 

Si ricorda ai partecipanti di prestare attenzione agli autovelox presenti sulla tangenziale recandosi alla location del convegno. 

 

Il Convegno, per il terzo anno consecutivo, si svolgerà nel nuovo Auditorium del Campus Universitario, Via delle Scienze a Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale (uscita 15)  e raggiungere Via delle Scienze, area del capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) -  il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi.

 

Scegliere una delle seguenti modalità per impostare il proprio navigatore:

 

Coordinate GMS (gradi minuti secondi):

N 44° 45' 53.49"

E  10° 18' 38.89" 

 

Coordinate GD:

Latitudine 44.764858

Longitudine 10.310803

 

Il Convegno, per il terzo anno consecutivo, si svolgerà nel nuovo Auditorium Polifunzionale del Campus Universitario, Viale G.Usberti 59/A, a Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale (uscita 15)  e raggiungere Viale delle Scienze, area del capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) -  il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi.

 

Scegliere una delle seguenti modalità per impostare il proprio navigatore:

 

Coordinate GMS (gradi minuti secondi):

N 44° 45' 53.49"

E  10° 18' 38.89" 

 

Coordinate GD:

Latitudine 44.764858

Longitudine 10.310803

 

 

Il Convegno, per il terzo anno consecutivo, si svolgerà nel nuovo Auditorium Polifunzionale del Campus Universitario, Viale delle Scienze 59/B, Parma

Il Campus, alla periferia Sud della città, è raggiungibile:

- in auto, dall'uscita Parma dell'autostrada imboccare la Tangenziale (uscita 15)  e raggiungere Viale delle Scienze, area del capolinea degli autobus per il Campus -  parcheggio in loco;

- in autobus, dalla stazione FS prendere le linee 7, 14 o 21 (dodici corse l'ora complessivamente) -  il tragitto dura 25 minuti circa. Scendere al capolinea degli autobus, il luogo del Convegno dista 2 minuti a piedi.

 

Scegliere una delle seguenti modalità per impostare il proprio navigatore:

 

Coordinate GMS (gradi minuti secondi):

N 44° 45' 53.49"

E  10° 18' 38.89" 

 

Coordinate GD:

Latitudine 44.764858

Longitudine 10.310803

 

Condividi

Share Share Share

Iscriviti al convegno:

Dettagli:

Programma

Come raggiungerci

Immagini:

© 2012 Osservatorio fedeltà Terms of use - Privacy policy.

Hai dimenticato la password o è scaduta la mail di attivazione?